Messaggio

torna alla home

1858. Gli accordi di Plombières

In gennaio il patriota italiano Felice Orsini attenta, senza successo, alla vita di Napoleone III. L’imperatore, determinato a stringere accordi con i movimenti nazionali per destabilizzare un’Europa che ancora fa perno sull’Austria e ricostituire l’egemonia francese sul continente incontra Cavour a Plombières. I due statisti siglano un’alleanza segreta in funzione antiaustriaca.