Messaggio

torna alla home

1872. La scomparsa di Mazzini

Muore a Pisa, nella casa di Pellegrino Rosselli (zio dei celebri fratelli antifascisti uccisi nel 1937), Giuseppe Mazzini. Il grande pensatore rivoluzionario genovese, da poco rientrato in Italia dopo l’ennesimo esilio, aveva vissuto gli ultimi giorni della sua vita in clandestinità ricercato dalla polizia. Grandi manifestazioni di affetto popolare caratterizzano sia i funerali sia il ritorno della salma nella città natale.