Messaggio

Il centenario dell'Unità d'Italia, 1961

Nel 1961 l'Italia si apprestava a celebrare il 100° anniversario della propria nascita. Una preziosa testimonianza video ci permette di rivivere il clima e l'ambiente culturale di cinquant'anni fa.

L'attenzione della puntata della Settimana INCOM (per saperne di più, clicca qui) che qui potete vedere è centrata su Torino. La prima capitale d'Italia, allora come oggi, si stava preparando a vivere un centenario particolarmente sentito e destinato a lasciare traccia nell'aspetto della città con il complesso noto come "Italia '61".

Il filmato, in pochi minuti, rievoca le tappe principali del Risorgimento. I fatti, certo, sono sempre quelli. Ciò che è mutata è semmai la percezione complessiva del fenomeno, che allora si offriva ancora ricca di retorica e proponeva una visione "agiografica" dei protagonisti della stagione risorgimentale.

Colpisce particolarmente una certa visione "unanimistica" del Risorgimento, quasi che l'Unità d'Italia si fosse compiuta con l'unanime accordo a schierarsi sotto le bandiere di casa Savoia.

La testimonianza ci permette però di riflettere sulla percezione, oggi certamente molto diversa rispetto all'ultimo grande anniversario, che gli italiani hanno del valore dell'Unità.